Thursday, January 29, 2015

AMG XTR-1 750

Quasi impossibile che i Tedeschi facciamo un qualsiasi tipo di operazione senza dietro un nitido e pianificatissimo disegno.
Un esempio potrebbe essere questo Superscooter firmato AMG, emanazione sportiva di Mercedes Benz, che recentemente è diventata proprietaria di una bella fetta della "nostra" MV AGUSTA.
Naturalmente essendo così recente questo accordo , il mezzo in questione non è frutto dei tecnici della Casa Italiana, ma di un progetto autonomo proprio di AMG.
In sostanza MERCEDES voleva il suo scooterone da contrapporre a quelli dei connazionali di Monaco di Baviera  della BMW,  quasi più naturalmente per questioni di prestigio che meramente economiche.
E poi come la storia ci insegna se Mercedes Benz ci "mette la faccia" come nel caso di questo nuovo mezzo, lo fa per diventare indiscussamente il riferimento assoluto nel campo.
Insomma quasi uno sberleffo ai concorrenti che non sono riusciti nonostante gli sforzi a produrre uno ( o meglio due) scooter capaci di oscurare il leader Giapponese del settore.
Con questo XTR-1 AMG e quindi Mercedes sono sicuri di riuscire ad avere un grande successo al "primo colpo" anche nel settore delle due ruote, per poi proseguire con i progetti congiunti con MV AGUSTA.
Non sono state rilasciate ancora le caratteristiche tecniche specifiche se non la cilindrata di 750cc e il fatto che il propulsore è un bicilindrico a otto valvole.
Attendiamo ansiosi.

OBIBOI.

Monday, January 26, 2015

HONDA CRF 230 "JEWEL"

Se e quando il tanto ventilato "downsizing" nelle cilindrate delle motociclette dovesse avverarsi in Occidente, si apriranno innumerevoli nicchie, soprattutto per quella fascia di modelli più attinenti al ...fashion, che dato le prestazioni per forza di cose limitate si giocheranno il mercato con l'attrattiva estetica.
In quest'ottica HONDA potrebbe proporre una carinissima e rifinitissima off-road  di stile Classico che farà strage di cuori nell'utenza più attenta e raffinata.
Non per niente si chiama "JEWEL"e pur vantando caratteristiche tecniche tutto sommato assolutamente tradizionali, avrà dalla sua una cura dei particolari di livello superiore, come ad esempio serbatoio e fianchetti in vero alluminio e silenziatore in...titanio.
Un vero gioiellino insomma, piuttosto costoso in verità, ma con la qualità delle HONDA di ....una volta!

OBIBOI.

Thursday, January 22, 2015

MOTO GUZZI "VETTA" 1200 Global Sport


MOTO GUZZI alla riscossa?
Una graditissima sorpresa potrebbe a brevissimo deliziare i da troppo tempo delusi fan del Marchio Italiano.
Dopo esser stata a lungo e segretamente studiata, una totalmente nuova ed estremamente attraente Maxi Enduro farà il suo debutto sulle strade del Mondo.
Si chiamerà VETTA ed andrà a sostituire la non troppo amata Stelvio nella gamma MOTO GUZZI.
Un mezzo calibratissimo per gli amanti di motociclette di questo genere.
Più leggera, più aggressiva e molto più votata all'off road rispetto al modello che andrà a sostituire ma anche rispetto a tutte le proposte della concorrenza.
Piccole rinunce sul piano dell'autonomia e della protezione, in favore di prestazioni globali più sportive ed appaganti, con performance degne di una motardona stradale, ma senza la rinuncia al fuoristrada di media difficoltà e all'attitudine ai grandi viaggi.
Un cocktail estremamente studiato che rende questa VETTA quasi unica nel panorama della categoria, rivolgendosi a chi vuole una moto versatile, anche per chi non deve attraversare il globo terracqueo un paio di volte al mese, ma ne abbia comunque potenzialmente le capacità, pur usandola magari solo per andarci in ufficio ogni giorno.
Oltretutto con un'estetica "leggera" e che attiri sguardi ammirati anche dai ....non Guzzisti!

Vedremo.....

OBIBOI.

Friday, January 16, 2015

BMW R 1200 "DESERT SLED R"

Ed inevitabilmente ci sarà anche chi il Mojave vorrà attraversarlo più velocemente degli altri.........
Per costoro BMW fornirà un sostanzioso Programma "R", che permetterà alla Desert Sler "normale" di incrementare le prestazioni in fuoristrada in modo decisamente significativo.
Le modifiche non saranno di poco conto, in quanto riguarderanno tutto il reparto ruote/sospensioni, alleggerimenti vari oltre che modifiche all'elettronica e lo scarico "racing".
Con tutta questa preparazione la Desert Sled non sarà certamente ancora una moto da competizione pura, ma le performance in ambito Off-Road di ampio respiro miglioreranno incredibilmente.
Tutto ciò ad un prezzo decisamente alto, anche perchè l'upgrade dovrà per forza essere eseguito da strutture ufficiali BMW per non far decadere la garanzia sulla moto stessa ( ed anche per essere sicuri del lavoro).
Comunque dopo la "cura" la moto si presenta molto bene e quello che perde in fruibilità, lo guadagna in grinta e look.

OBIBOI.

Thursday, January 15, 2015

BMW R 1200 "DESERT SLED"

Che il genere "Scrambler" sia prepotentemente in auge è un fatto sotto gli occhi di tutti.
Più difficile è capire cosa si intenda precisamente con questo termine.
Chi lo interpreta con una leggera e compatta motociclettina adatta ad un ampio spettro d'utenza, chi la vorrebbe con richiami molto vintage, chi principalmente per un uso stradale, chi più fuoristradistico,etc.  etc.
La proposta che BMW potrebbe presentare verte invece su un calibratissimo mix di richiami al mondo delle competizioni nei deserti Californiani, ma mediati da un comfort irrinunciabile per alcuni, in una "confezione" sontuosa ma priva di gadget "giocattolosi".
Un bello Scramblerone solido e maschio, adatto ad ogni occasione,......anche al deserto del Mojave ...... naturalmente prendendosela comoda.
A proprio agio sia in città che nelle località sciistiche o per solcare la Sardegna,....insomma la BMW ideale!

OBIBOI.

Tuesday, November 25, 2014

MOTO GUZZI STELVIO SPORT 8V

Ovviamente anche la STELVIO milledue riceverà tutti gli aggiornamenti della 940 e sarà ulteriormente declinata in svariate versioni ed allestimenti.
Quella mostrata è la versione denominata SPORT 8V e sarà quella destinata alla clientela più "giovane" e dinamica.

OBIBOI.

MAHINDRA CR 321 Concept

MAHINDRA ha il potenziale (tecnico e finanziario) per diventare leader anche nel campo di 2 ruote.
Finora, tuttavia, non ha dimostrato di essere molto propositiva, soprattutto nel campo del design.
Ma la riscossa potrebbe cominciare presto.
Potrebbe infatti essere presentata in tempi brevissimi, una proposta molto attraente sia tecnicamente che di tendenza nello stile.
Un  modello completamente nuovo, che segue le ultime tendenze di moto "sportiva" europea e nordamericana.
Una Cafe Racer ... by factory, una naked sportiveggiante, con la posizione di guida da racer,  di stile classico ma con un po 'di hi-tech, come richiesto da questo tipo di motociclette.
 Il telaio è convenzionale, ma finalmente ( per una moto Indiana) di dimensioni sulle misure standard europee, mentre per il motore si è optato per un nuovissimo monocilindrico 320 cc quattro valvole, iniezione, che sarà il più potente della sua categoria.
Così, con lo stile sviluppato in Italia, motore di ultima generazione,  dimensioni generose e eccellenti componenti per freni e sospensioni .....il successo parrebbe... garantito!
Naturalmente, sulla traccia di questa Concept Bike, MAHINDRA potrebbe sviluppare una intera gamma di motocicli, più economico, on-off, etc.
Non c'è dubbio  poi che questa moto nella sua forma definitiva sarebbe un ottimo modello per l'esportazione verso i mercati del Sud America, regione a cui molti costruttori orientali guardano con interesse

Go MAHINDRA, go!

OBIBOI.

Monday, November 24, 2014

MOTO GUZZI STELVIO 940

E' stata chiesta, ipotizzata, sognata , anche implorata,ma sembrava proprio che MOTO GUZZI fosse sorda alle richieste di una STELVIO di cilindrata inferiore e cioè con il propulsore da 940cc. della Bellagio.
Ma sembra che alla fine la Enduro stradale che il popolo Guzzista da anni anela, vedrà finalmente la luce!
Basata naturalmente su una ciclistica derivata dalla Stelvio "grossa" e dal motore come detto della Bellagio, la nuova 940 sarà anche l'occasione per MOTO GUZZI di inaugurare un nuovo ciclo anche a livello estetico ( che francamente non è mai stato un punto a favore per questo modello), con una moto equilibratissima, moderna e sobria, scevra da "bizzarrie" che mal si sposano con l'immagine delle "vere" MOTO GUZZI.
Grande classe quindi e grande qualità nei materiali e nell'assemblaggio, questa nuova STELVIO, potrebbe essere il primo modello di una svolta che gli appassionati dell'Aquila attendono da ormai troppo tempo.

OBIBOI.