Friday, February 03, 2023

MOTO GUZZI V 100 SPORT STRADA


Appena arrivata in concessionaria la V100 MANDELLO che ovviamente già gli appassionati  anelano ad una versione più aggressiva , sportiva e se vogliamo...giovane... da parte di mamma GUZZI.

Come una ipotetica V100 SPORT STRADA, naked "cattiva" e sportivissima , probabilmente la più estrema MOTO GUZZI di sempre, che potrebbe catturare l'attenzione anche di chi non ha mai considerato la scelta di una moto di Mandello.

Prestazionalmente al TOP, la V100 SPORT STRADA è dedicata naturalmente agli smanettoni e a tutti coloro che amano affrontare i percorsi guidati e i passi montani la domenica, potendo contare su di un mezzo assolutamente efficace ,affidabile e...d'immagine!

Abbastanza atipica nella gamma , potrebbe occupare una nicchia importante in termini di prestigio tra i prodotti della Casa.

OBIBOI.

Wednesday, February 01, 2023

BMW GS 1200 BAJA by GESSI CORSE







Progetto nato per soddisfare le esigenze di un giovane appassionatissimo cultore /pilota di fuoristrada e amante delle moto esclusive.

Base di partenza la BMW Nine-T Scrambler, di cui però alla fine sono praticamente rimasti solo motore , telaio e qualche particolare.

Ipotizzata di concerto da Mauro Gessi e Oberdan Bezzi, è stato sviluppato, dopo svariate proposte di studio il rendering finale, che una volta approvato è servito per la realizzazione fisica della moto.

Dalle sapienti mani del MAGO Mauro Gessi sono state create tutte le componenti esclusive per questo modello e tutte le modifiche alla componentistica di alta qualità per adattarla allo scopo.

Filosoficamente la moto vuole essere un mezzo adatto alle competizioni tipo BAJA, quindi sterrati ampi e molto veloci, dove le prestazioni devono essere sostenute da grande robustezza e affidabilità.

L'uso più "normale" comunque non è affatto pregiudicato dall'indole tipicamente racing ed è stato persino previsto il trasporto del passeggero con un cuscinetto nascosto nel portapacchi.

La decorazione tipicamente BMW Motorsport evoca tuttavia atmosfere decisamente da Rally, paesaggi desertici e gas al massimo,....esattamente l'effetto e il fine per cui questa GS 1200 BAJA è stata creata!

OBIBOI.


Thursday, January 26, 2023

PUCH 486 DUAL SPORT


 

Stranamente fino ad  oggi non risulta che nessun grande Gruppo Cinese o Indiano abbia acquisito o abbia presentato interesse al  Marchio PUCH per produrre motocicli.

Eppure si tratta di un Marchio assai antico e prestigioso che ha spaziato fin dagli inizi del 900 in più campi della meccanica, dalle biciclette ( dove il brand è ancora attivo) ai veicoli fuoristrada 4X4 , dai ciclomotori alle moto da fuoristrada dove ha anche vinto un Mondiale Motocross nel 1975 e nella regolarità dove le moto PUCH si sono sempre ottimamente comportate.

Abbastanza impensabile un nuovo inizio nella natia Austria o comunque in Europa almeno come produzione, però ricorrendo ai bacini produttivi del Far East . forse il ritorno di PUCH sul mercato potrebbe essere possibile.

Magari per iniziare con una bella DUAL SPORT bicilindrica da circa 500cc,, che rimandi nelle forme alle fuoristrada degli anni 70, ma dalla tecnica moderna ed affidabile, più sportiva ed aggressiva di una scrambler, ma senza arrivare ad eccessi "racing", dalle prestazioni gestibili da tutti e dall'ampio spettro d'utilizzo.

Una moto che sia in qualche modo una sorta di reincarnazione filosofica delle Enduro Jap anni 80, ma dal look più asciutto ed Europeo e dalla dotazione motoristica dal carattere più soft e friendly.

Potrebbe essere la 486 DUAL SPORT la moto del ritorno di PUCH ?

OBIBOI.

Thursday, January 19, 2023

LAVERDA LA-1 660



Una LAVERDA da fuoristrada che rimandi senza mezzi termini alle moto da Regolarità degli anni 70, allora le LH ( Laverda-Husqvarna) erano svelte e leggere 125 e 250 due tempi, oggi la LA-1 potrebbe adottare il potente bicilindrico da 660 APRILIA per dar vita ad una evocativa e divertente moto dalle ottime attitudini fuoristradistiche, ma adatta a tutti gli usi dato che a dispetto del look si tratterebbe di un mezzo pensato per chi  vuole godersi la moto senza per forza sentirsi costretto a stare sempre a gas spalancato.

Una moto di grande qualità, con un'estetica accattivante e unica, ma friedly e gestibile per tutti, alternativa di classe alle usuali scrambler o dual in commercio.

LAVERDA LA-1 660.

OBIBOI.


Wednesday, January 18, 2023

LAVERDA CHOTT 660


E se PIAGGIO decidesse decidesse di far tornare il Marchio LAVERDA con una moto che riprenda la filosofia della poliedrica ma probabilmente troppo in anticipo sui tempi CHOTT ?

La LAVERDA CHOTT 250 fece il suo debutto sul mercato nel 1974, era una moto abbastanza controcorrente nel panorama delle fuoristrada del periodo, dominato da moto specialistiche ed aggressive, spesso direttamente derivate dalle competizioni.

La CHOTT ( il cui nome deriva da quello di pozze di acqua salmastra nell'ambiente desertico) , invece era pensata per i gentleman rider, più con vocazioni da Scrambler che da moto da regolarità, elegante e ben rifinita adatta ad un uso più soft sebbene tecnicamente ben dotata anche per il fuoristrada.

Questa predisposizione  più all'eleganza e all'understatement, oltre ad alcune problematiche tecniche non aiutarono ad avere il successo commerciale atteso.

Oggi invece i tempi sarebbero maturi per un genere di moto che coniughi varie indoli senza velleità specialistiche, un mezzo più off road di una scrambler, ma adatta anche all'uso quotidiano, raffinata e classica senza linee estreme da  "fenomeni" dell'Enduro hard!

Proprio il pubblico ipotizzato da LAVERDA negli anni 70, ma purtroppo allora non troppo....presente.

Motorizzata dal bicilindrico APRILIA 660, la CHOTT di oggi omaggerebbe l'antenata con il suo stile snello e filante, estremamente funzionale e...tradizionale , molto ben equipaggiata anche ciclisticamente, potrebbe essere la scelta per quegli appassionati che vogliano una entrofuoristrada di classe,  qualità superiore e...Italiana!

LAVERDA CHOTT 660!

OBIBOI.

Monday, January 16, 2023

HONDA XLT 750 R CONCEPT


La HONDA XLV 750 R dei primi anni 80 fu uno dei primi modelli etichettabile come Maxi-Enduro apparsi sul mercato, in quegli anni  dominato dalle svelte monocilindriche Giapponesi da 500cc.

Si trattava di una sontuosa bicilindrica a V da 750cc. assai ben rifinita ed esteticamente di grande impatto, ma per la verità dalle doti fuoristradistiche limitate, sia dal peso che dalla trasmissione finale a cardano, probabilmente adottata per contrastare la BMW GS 80.

Un moto assai lodata per molte altre caratteristiche da chi ne è venuto in possesso, ma non precisamente un successo commerciale.

Tuttavia oggi prendendo spunto da tale modello, HONDA potrebbe immettere sul mercato una moto che ne coniughi i pregi con una attitudine molto più marcata all'affrontare il fuoristrada in modo da dar vita ad una alternativa meno scontata e più "cool" alla propria TRANSALP, con la quale avrebbe in comune la motorizzazione.

La XLT 750 R adotterebbe gli stilemi dell'antenata tipicamente anni 80, integrati da scelte tecniche moderne con componentistica di ottima qualità, peso contenuto data la tipologia e di conseguenza performance e divertimento di gran livello.

Una moto d'immagine  e sostanza per chi volesse distinguersi.

OBIBOI.

Thursday, January 12, 2023

MBP 550 STREETSTER


La MBP ( Moto Bologna Passione) 550 STREETSTER potrebbe essere la versione dedicata al pubblico Europeo della omologa SRV 550  proposta in patria dalla Cinese QJ,essendo i due Marchi strettamente imparentati e contando in famiglia anche KEEWAY e...BENELLI.

Dotata del bicilindrico frontemarcia in dotazione ,in virtù di una partnership tecnica ,anche alla versione "piccola" della nuova LUCKY EXPLORER, si differenzierebbe dalla sorella QJ per la veste estetica più filante e raffinata e quindi  sicuramente più gradita al pubblico Occidentale.

Una stradale pura, senza contaminazioni di genere Scrambler, Classic o altro, per chi volesse una moto di media cilindrata non impegnativa , dal prezzo abbordabile, ma elegantemente sobria pur se con linee moderne.

Un genere di moto che possa attrarre i neofiti o i motociclisti amanti delle gite o delle passeggiate rilassate, affidabilissima e dalla scarsa manutenzione, adatta a tutte le taglie e a tutti i...portafogli.

Una moto di...sostanza!

OBIBOI.