Wednesday, June 29, 2022

HONDA SILVER WING 1100



All'inizio degli anni 80, HONDA mise in gamma una moto , prima da 500cc. e successivamente da 650cc., abbastanza particolare che voleva soddisfare una utenza che amava il look Americaneggiante, ma usava la moto anche per viaggiare, quindi doveva essere estremamente comoda, protettiva, accogliente anche per il passeggero, con possibilità di portare bagagli e soprattutto che non desse mai il minimo problema di affidabilità , a fronte di prestazioni pure ovviamente non da supersportiva.

Oggi potremmo definirla come un connubio tra una Cruiser ed una Tourer, adatta a motociclisti maturi che amano un uso anche intenso della moto senza velleità di performance particolari.

La SILVERWING in quegli anni ebbe un buon successo, proprio tra il pubblico a cui era stata dedicata e molti ancora la rimpiangono, essendo attualmente il modello in gamma HONDA filosoficamente più vicino, la sibaritica , impegnativa e costosissima GL 1800 GOLD WING.

Sfruttando l'ottima base della sua CMX 1100 Rebel, HONDA potrebbe proporre oggi una visione moderna della SILVER WING,con una moto di grande sostanza e pochi fronzoli per contenerne il prezzo, protettiva, comodissima, indistruttibile e di facilissima manutenzione, con un bel look anni 80 da regina delle Interstate Americane.

Moto per motociclisti di lungo corso, low rider che vogliono viaggiare ammirando il paesaggio comodamente seduti su una moto che non darà mai nessun rimpianto.

OBIBOI.

Tuesday, June 28, 2022

MOTO GUZZI V 100 ROAD RIDER CONCEPT



Naturalmente ( sempre ipoteticamente parlando), sulla stessa base della fuoristradistica FAST RIDER, MOTO GUZZI al fine di accontentare tutte le possibili nicchie di utenza, potrebbe approntare anche un altro modello, un aggressivo bombardone stradale capace di offrire grande divertimento  sui percorsi misto veloci agli appassionati  dei...passi ...appenninici.

Certamente poi, grazie agli innumerevoli accessori la V 100 ROAD RIDER può diventare anche un'ottima moto da viaggio , ma sempre dotata di un certo ...brio ...sportiveggiante!

OBIBOI.

Tuesday, June 21, 2022

MOTO GUZZI V 100 FAST RIDER CONCEPT



Una MOTO GUZZI piuttosto atipica  la V100 FAST RIDER.

Basata sulla meccanica V100, sarebbe si una crossover con attitudini fuoristradistiche, ma con un'indole molto più ludica e sportiva  molto meno "seriosa" delle varie proposte della categoria.

Dall'aspetto compatto ed aggressivo trasmette anche visivamente la voglia di cimentarsi in percorsi guidati, tortuosi e veloci, anche ovviamente sterrati dove uscire dalle curve in impennata  in una nuvola di polvere e ritrovarsi in faccia un sorriso da orecchio a orecchio !

Certo , i viaggi e le tranquille escursioni non sono affatto vietati, la FAST RIDER sarebbe naturalmente in grado di fare tutto ciò che è nelle corde di una crossover di grossa cilindrata,....basta non farsi prendere,...la mano!

OBIBOI.

Tuesday, June 07, 2022

HONDA NIGHTHAWK 1100


Una ulteriore proposta dotata del propulsore bicilindrico 1100 a cui HONDA potrebbe pensare dopo la Bobber,la Cafè Racer e la Crossover, una bella Roadster sportiveggiante dal look molto anni 80!

La NIGHTHAWK 1100 rievoca alla mente nelle forme e nella filosofia la progenitrice da 750 cc. del 1984, seppur con un frazionamento a due cilindri invece che quattro

Moto dal gusto vagamente Americaneggiante , adatta sia agli sportivi che ai motociclisti da lungomare, facile ed amichevole nell'uso, ma certamente non carente nelle prestazioni, grazie al propulsore modernissimo ed alla ciclistica tradizionale ma ben calibrata.

L'assenza di sofisticate componenti permetterebbe di tenere il prezzo  in limiti assolutamente ragionevoli , per cui chi volesse una moto robustissima ,di grande sostanza, adatta a tutte le taglie, comoda anche con il passeggero, dalle ottime prestazioni e con un aspetto estetico d'impatto, potrebbe davvero valutarne l'acquisto.

Un ritorno alla moto stradale non specialistica d'altra parte è sicuramente prossimo a venire.

OBIBOI.


Thursday, May 12, 2022

ZONGSHEN CYCLONE MOTOGP 2023


 L'abbandono di SUZUKI dalle competizioni della MotoGP creerà certo scompiglio nell'organizzazione che dovrà cercare un team sostitutivo, meglio se supportato ufficialmente da una Casa.

E se , giocando di fantasia , il 2023 fosse l'anno dello sbarco Cinese nel Motomondiale, direttamente nella classe regina?

Ad avere i mezzi economici sono diversi tra i produttori di veicoli a 2 ruote in Cina, ma davvero pochi quelli con le capacità tecniche per avere qualche pretesa nel top delle competizioni motociclistiche.

Ma , forse per ZONGSHEN ed il suo brand di prestigio CYCLONE, un fondamentale "aiutino" potrebbe arrivare da APRILIA, già partner commerciale e industriale del colosso Cinese.

Quindi , in attesa di maturare le competenze tecniche e le esperienze sul campo, la MotoGP  Cinese potrebbe vedere i suoi natali in Italia, almeno per quanto riguarda la progettazione e la costruzione dei componenti più sofisticati, mentre a ZONGSHEN spetterebbe la sperimentazione e la ricerca avanzata su materiali innovativi oltre che la gestione della squadra .

La moto ovviamente trarrebbe molti spunti dalla MotoGP di Noale, ma non sarebbe affatto un clone per precisa volontà della ZONGSHEN il cui intento è di farsi la propria moto nel giro di qualche anno staccandosi da dipendenze esterne seppur "amiche".

A livello di piloti , la scelta cadrebbe su un collaudatore esperto e su un giovane arrembante e smanioso di dimostrare il proprio valore.

Quanto siamo distanti dalla plausibilità?

OBIBOI.


Tuesday, May 10, 2022

GAOKIN XBR 500



Un modello che potrebbe essere di facile realizzazione per GAOKIN, se dovesse decidere di svincolarsi dal produrre motociclette per conto di altri Marchi, sarebbe una bella Scrambler bicilindrica.

La XBR 500 conterebbe su una "presenza"di ottimo impatto, data dalla linea sobria ma coinvolgente e dall'ottima componentistica, che ne farebbe una motocicletta di sicuro gradimento sui mercati Internazionali.

Generosamente strutturata , robusta ed affidabile sarebbe una alternativa per chi bada al sodo senza pregiudizi ma vuole un eccellente connubio tra qualità , prestazioni e prezzo.

OBIBOI.

GAOKIN NCR 800



GAOKIN Industry Co LTD è una azienda Cinese specializzata nella costruzione di motori, trasmissioni e motociclette, nata nel 2006 ed in rapida espansione.

Numerose le ditte sia Cinesi che Internazionali che interlacciano rapporti con essa e tra le altre anche alcuni Marchi presenti in occidente, che di fatto commercializzano con il proprio brand motociclette costruite da GAOKIN.

Non è quindi da escludere che GAOKIN decida di entrare direttamente con il proprio logo nel mercato motociclistico, forte del fatto che sia essa produttrice della parte più impegnativa tra le componenti e cioè i motori.

Una ipotesi potrebbe essere quella di una moto di genere Neo Cafè Racer,  che si accorderebbe bene con il propulsore bicilindrico a V da 800cc. oggi in gamma alla Casa.

Una moto sicuramente di nicchia, ma che  servirebbe a sondare il gradimento del pubblico, prima di proporre modelli di più ampio respiro ed in grado di fare numeri interessanti.

La moto potrebbe presentarsi stilisticamente come una rivisitazione in chiave moderna  di una Cafè Racer, dotata di tutti quei particolari indispensabili alla caratterizzazione di tali moto, cerchi a raggi, assetto sportivo e linea aggressiva, anche se per la verità attualmente il propulsore non sia particolarmente potente.

Ma dati i mezzi economici e la capacità di crescita, di sicuro GAOKIN potrebbe diventare protagonista in tempi abbastanza rapidi.


OBIBOI.

Wednesday, May 04, 2022

MOTO GUZZI V10 SPECIAL CONCEPT



Vanno bene le Crossover, le Maxienduro, le Neoretrò,le Powercruiser etc, etc, ma di una bella, tradizionalissima pura motocicletta...stradale, come quelle che agli inizi degli anni 70 hanno dato vita al motociclismo "moderno", nessuno ne sente nostalgia?

Probabilmente oggi sarebbero etichettate come ...naked,...ma perchè? 

In realtà le moto di cilindrata elevata sono nate così, senza protezioni aerodinamiche, con il manubrio alto, la sella comoda , un  serbatoio tra le gambe e sotto un  motorone bello potente !

Ovviamente anche MOTO GUZZI ai tempi era della partita e a giocarsela con le straordinarie nuove proposte arrivate dal lontano Giappone e con le realizzazioni Inglesi e Tedesche, sfoggiava la sua bianca V7 Special.

Con quelle moto allora si faceva di tutto, sparate in autostrada, viaggi, passeggiate sul lungomare e spesso anche qualche garetta tra amici per vedere chi andava più forte.

Oggi in virtù del nuovo bellissimo motore V100, MOTO GUZZI potrebbe pensare di inserire nella futura gamma, una bella moto stradale, che seppur tecnicamente modernissima, si rifaccia a quei concetti originali.

Un mezzo assolutamente sfruttabile per ogni uso stradale, performante alla bisogna, ma anche docile nell'uso quotidiano, adatta anche al trasporto del passeggero, robustissima e dalla semplice manutenzione.

Insomma con tutte quelle caratteristiche da sempre nel DNA delle MOTO GUZZI, che in questa nuova e maschia V10 SPECIAL troverebbero una degna interprete.

Ma non chiamatela....naked!

OBIBOI.