Tuesday, July 07, 2020

MV AGUSTA F1 650 SUPERSINGLE

Ipotesi personale senza nessun riscontro ufficiale della Casa, di come potrebbe essere una sportiva "light" frutto dell'annunciatissima collaborazione della MV AGUSTA con il partner Cinese.
Modello che andrebbe a posizionarsi in una nicchia abbastanza scoperta nel mercato attuale, una monocilindrica di indole ed aspetto sportivissimi , bella ed aggressiva, in sintonia con la tradizione del Marchio.
Una moto da appassionati della guida, con buone performance velocistiche data la conformazione, ma soprattutto agilissima e facile da guidare ancorchè divertentissima.
Ottimamente equipaggiata a livello di freni e sospensioni, punterebbe decisamente al trono nell'ambito della propria categoria, anche se dato l'ottimo livello ed il prestigio del nome, non sarà certamente un acquisto ....economico.

OBIBOI.

Friday, July 03, 2020

MOTO GUZZI V 85 BLACK EAGLE


La nuova attesissima versione sportiva della V85 di Casa GUZZI, potrebbe essere una moto dalle caratteristiche generali di qualità sia percepita che reale tali da rivelarsi a tutti gli effetti un prodotto Premium.
Una moto che coniughi le prestazioni con l'immagine, dando vita ad un mezzo bilanciatissimo dove al piacere della guida si unisca quello del possesso di un oggetto davvero ben fatto e molto...cool!
Date le caratteristiche tecniche è ovvio che le performance non potranno essere al livello di una pluricilindrica Giapponese, tuttavia più che sufficienti per una utenza che non abbia velleità corsaiole, ma questo sarebbe controbilanciato dalla fruibilità e dalla facilità di guida veramente adatta a tutti.
Non una ostica race replica quindi, ma una sportiva "umana" bella e ottimamente costruita e rifinita.
Per adesso sottoforma di CONCEPT, ma speriamo vicina alla realtà.
E' quello che ci aspettiamo dalla V 85 BLACK EAGLE.

OBIBOI.

Thursday, July 02, 2020

VOGE RS 650 SUPERMONO CONCEPT





VOGE è il Marchio di prestigio del Gruppo Cinese LONCIN, da poco tempo distribuito anche in Italia.
Attualmente la gamma prevede dei modelli naked e crossover con cilindrate di 500 e 300cc. oltre ad una classic monocilindrica da 300cc.
Tuttavia all'interno della produzione LONCIN esiste una interessante naked sportiva monocilindrica la  LX650 che ben si presterebbe anche ad essere declinata in altre configurazioni e magari non ultima a essere una "base" per un modello marchiato MV AGUSTA, dato che è stata da tempo annunciata la partnership tra le due Case per lo sviluppo di moto per un mercato meno esclusivo e più orientato alle nuove generazioni.
Comunque , per quanto riguarda VOGE, proviamo a dare una interpretazione assolutamente personale e senza avvalli ufficiali ma solo come CONCEPT, di come potrebbe presentarsi una sportivissima RS 650 SUPERMONO.
Categoria attualmente poco presidiata dalle Case, ma che invece potrebbe rivelarsi interessante stanti i favorevoli rapporti tra leggerezza, facilità d'uso, prestazioni e...prezzo rispetto alle più impegnative pluricilindriche.
Una moto sportiva ed aggressiva, con una estetica coinvolgente ed una parte tecnica moderna ed efficiente seppur non sofisticatissima.
Una ottima entry-level nel mondo delle carenate, con cui fare esperienza e divertirsi con un mezzo ben strutturato e tecnicamente affidabile.

OBIBOI.

Thursday, June 25, 2020

YAMAHA TDR 700


La YAMAHA TDR 250 è stata una moto che la Casa Giapponese propose dalla fine degli anni 80 fino ai primi anni 90.
Si trattava di una DUAL-SPORT ( così veniva denominata) dotata di un bicilindrico due tempi abbastanza rabbioso da dare al conducente belle soddisfazioni di guida, grazie anche alla ciclistica equilibrata ed alla leggerezza del mezzo.
Certo che vederci qualcosa di off-road anche se di moderata entità era difficile, ma erano altri tempi, forse uno dei primi accenni di supermotard in forma embrionale se vogliamo.
Le doti di maneggevolezza e la capacità di sgusciare nel traffico erano comunque indubbie ed apprezzate.
Doti che YAMAHA potrebbe riproporre su una moto filosoficamente simile, seppur ovviamente non a due tempi e di cilindrata più consona ai giorni nostri.
La TDR 700, sfrutta la "piattaforma" tecnica di MT-07 e XSR 700 per dar vita ad moto divertentissima e facile, vera reginetta nel traffico metropolitano, con un look aggressivo e sportiveggiante e dalla livrea simile alla sibilante TDR progenitrice.
Non una ostica supermotard prestazionale, ma una all-purpose stradale adatta ad un pubblico vasto, con un assetto di guida comodo e dalle performance ottime ma...umane.
TDR is back!

OBIBOI.

Thursday, June 18, 2020

ROYAL ENFIELD CADWELL 400




Basata sulla piattaforma tecnica della HYMALAYAN, da ROYAL ENFIELD potrebbe scaturire una affascinante Street Racer  con un inconfondibile gusto Britannico primi anni 60.
La CADWELL 400 ( nome dal circuito Inglese considerato un piccolo Nurburgring), si rifà esplicitamente alle moto da competizione di quegli anni, mezzi assolutamente spartani e pragmatici, dove per ottenere prestazioni adeguate, senza poter ricorrere a propulsori potenti, si doveva giocoforza agire sulla leggerezza e sulle doti ciclistiche .
Questo si rifletteva ovviamente anche sull'estetica , davvero minimale ma appagante per l'appassionato con il gusto del...racing.
Aldilà del fascino è indubbio che comunque una moto del genere non sia un modello da grandi numeri, ma come mezzo da track day nel week end o per divertirsi su percorsi dove la potenza non sia fondamentale potrebbe attrarre i gentlemen riders ad accaparrarsela.
Senza contare che comunque anche davanti al bar alla moda, sarebbe la moto più ..cool..del parcheggio.

OBIBOI.

Monday, June 15, 2020

MOTO GUZZI SILVER EAGLE



La SILVER EAGLE è una Concept Bike che potrebbe raffigurare un auspicabile nuovo corso filosofico/stilistico per MOTO GUZZI.
Fino ad oggi  a torto o a ragione ancorata a scelte fin troppo tradizionali a livello sia tecnico che estetico, la gloriosa Casa di Mandello probabilmente avrebbe bisogno di un cambiamento abbastanza consistente in ambito di immagine percepita, sia come Marchio che come prodotto.
Non pensiamo di avere torto se diciamo che con i prodotti attuali MOTO GUZZI si precluda gran parte della clientela  giovane ed attenta alle tendenze, ma avendo comunque in gamma alcune ottime "basi tecniche", potrebbe agire su queste per rinnovarsi nelle proposte e mostrare quella vitalità propositiva che manca da tempo.
Un nuovo collocamento della Casa potrebbe essere quello di proporre motociclette che diano al cliente l'impressione di aver acquistato un prodotto che appaia come una cosa speciale, con quelle attenzioni ai particolari estetici che gli appassionati gradiscono e che non trovano in altre realizzazioni, magari dalle performance prestazionali superiori, ma più asettiche e...fredde.
Come una naked sportiva, che sembri una Cafè Racer però...moderna, comprensibile ma stilosa, con particolari preziosi e finiture da special, sicuramente non la più veloce ma dalle prestazioni comunque notevoli, e che dia la soddisfazione impagabile di possedere davvero una ...bella moto!
Italiana, ben costruita, ottima dotazione ,estetica coinvolgente e Aquila sul serbatoio,.......ecco come vorremmo la prossima MOTO GUZZI.

OBIBOI.


Articolo da
www.superspecialmagazine.com  #23



Wednesday, June 10, 2020

SUZUKI GS 650 S YELLOW WEAPON SERIES



L'entusiastico consenso del Concept GS1000S basato sulla GSX-F 1000, potrebbe spingere SUZUKI a proporre sempre sullo stesso tema , cioè quello di proporre meccaniche moderne con linee estetiche degli anni 80, anche ad approntare un numero limitato , nell'ambito del programma YELLOW WEAPON SERIES, di SV 650 seguendo lo stesso principio.
Così la amichevole bicilindrica SUZUKI, assumerebbe le sembianze da Superbike AMA, con il manubrio alto ed il tipico cupolino che caratterizzavano le macchine preparate da Pop Yoshimura.
Moderate modifiche alla parte tecnica, con l'adozione di uno scarico dedicato e altre messe a punto, per non perdere comunque ,nonostante l'aspetto aggressivo, le doti di grande eclettismo del modello di provenienza.

OBIBOI.