Monday, April 27, 2009


MOTO MORINI 9 1/2 SPORT

Mi domandavo, ma una moto fatta come quelle di una volta,non andrebbe ancora bene?
C'è proprio bisogno che incutano timore al solo guardarle oppure serbatoio, manubrio e sella possono ancora avere la loro forma dettata dalla funzione?
Mi domandavo questo, guardando un MORINI 3 1/2 Sport parcheggiato in mezzo ad una selva di scooteroni e naked sportive.
Naked? Non erano forse naked le moto degli anni 70?
La connotazione più evidente del 3 1/2 Morini che lo faceva definire "SPORT" era il manubrio, decisamente più basso rispetto alla NON SPORT.
Intendiamoci, non una postura spezzapolsi da superbike moderna,solo un invito ad accucciarsi un pò di più sul serbatoio.
Eppure quante svergognate dava quel semplice ferro di 350cc. alle jap quattrocilindri di cilindrata doppia all'epoca.
Ma, se invece di una naked impersonale o di una moto che cambia nome e specialità motoristica al solo variare della colorazione o degli pneumatici, MOTO MORINI, riprendesse la filosofia tipica della MOTO MORINI?
Una bella moto maschia e "vera", non retrò, semplicemente con le sembianze di una motocicletta, sella ,serbatoio e manubrio sportiveggiante.
Incidentalmente somiglierebbe alla 3 1/2 Sport degli anni 70?
Davvero?
Ma a voi se pensate a una MOTO MORINI, cosa vi viene in mente ? ? ?

OBIBOI.

13 comments:

scoobysan said...

pero que belleza amigo obiboi!! Cada dia te superas. Un abrazo desde España

Il Longa said...

Oberdan sei un mito...
Quando ci darai la tua visione delle mie amatissime TZ 350 e Aprilia RS 250??

Speedmaster said...

dio la benedica...

Francè said...

Ti sei superato Oberdan!

M E R A V I G L I O S A

Rocket68 said...

Insomma una sana cafe racer , buona per andare la bar , per fare qualche sparata con gli amici per le strade di montagna e con quel pizzico di stile resto che non guasta mai .
Proprio le moto che piacciono a me

Tx said...

Oberdan, come posso fare per contattarti?

Grazie

obiboi said...

Per Tx
La mia è-mail di contatto è:

techtouch@libero.it

Ciao

toofastforu said...

io così come l'hai disegnata tu la comprerei seduta stante...

Anonymous said...

Pensavo che solo Tamburini avesse idee extraterrestri, ma dopo 35 anni di riviste motociclistiche(TUTTE...) ho incontrato chi le ha retroavveniristiche, è inumano. Spriamo che si ricordi di altri marchi italiani, dopo Aspes, TGM ecc. chissà se Ancillotti, Gori, SWM, Puch, Simonini, Mondial, Gerosa, Malanca, posso continuare...

Cato said...

Vale per questa e per tutte le altre (non il 100%, ma altrimenti non sarebbe possibile, né sincero), è meravigliosamente bella!
Me le comprerei tutte...

Uno dei difetti delle moto odierne è la tendenza della linea a puntare sul davanti, con la sella molto più incavata del serbatoio che rimane all'altezza dell'ombelico del guidatore (certe volte anche più su).

Questa fu una bella innovazione (GPz600 una delle prime protagoniste) ma il piano sella-serbatoio piatto è bellissimo e una moto può essere superaggressiva anche così (vedi Guzzi v7sport, Mv750, qualche inglese, soprattutto le special).

Questo le tue realizzazioni lo colgono benissimo.

Una ultima cosa, ti propongo una sfida. Io ho delle bellissime Nsu anni 50 (Superlux http://picasaweb.google.it/lh/photo/HhoHNtwbo0w4RrWOM9oRHg?feat=directlink), con il telaio in lamiera piena... se riesci a tradurre anche quel concetto (scomparso da secoli) i miei superlativi non basterebbero più.

Ancora complimenti
Guzziercole

Anonymous said...

è stupenda ha il vecchio stile ma è allo stesso tempo giovane

daniele said...

Concordo in pieno con Obiboi !!!
Inoltre queta 9 emmezzo disegnata da lui è bellissima !

daniele said...

concordo in pieno con Obiboi !

Inoltre questa 9 emmezzo da lui disegnata è bellissima.