Thursday, December 06, 2018

PUMA 450 SEXTA


PUMA è un Marchio motociclistico Argentino creato nel 1952 dall'allora governo per dare impulso economico alla zona di Còrdoba, uno dei poli industriali della Nazione.
L'obiettivo dichiarato era quello di permettere alla popolazione di poter disporre di un mezzo autonomo di locomozione, robustissimo e parco nei consumi, ad un prezzo veramente accessibile e di costruzione interna al Paese.
Di fatto la PUMA ( nome che parrebbe essere preso dal felino, ma che potrebbe essere l'acronimo di Primera Unidad Motriz Argentina ), ispirandosi dichiaratamente a realizzazioni estere, approntò in cinque diverse serie, dei mezzi rispondenti alle caratteristiche richieste, dapprima con cilindrata di 98cc. , poi di 125 cc., per poi terminare la produzione nel 1966 ( per intervenuti cambiamenti politici nel Paese) con la quinta serie , una monocilindrica da 200cc.
Mezzi ovviamente di disegno molto tradizionale e semplice, ma di ottima sostanza e costruiti con criterio visto che parecchi esemplari sono ancora oggi nelle mani di cultori del Marchio.
Marchio che potrebbe ancora fare proseliti, se qualcuno in Argentina decidesse di farlo tornare in vita.
Naturalmente sarebbe abbastanza impensabile di poter impiantare una fabbrica apposta, per cui ci si dovrebbe rivolgere a produttori del Far East , ma i principi ispiratori e cioè quelli di avere un prodotto onesto, robustissimo, senza inutili e costosi fronzoli e gadget tecnologici ,per avere un prezzo d'acquisto veramente basso, sarebbero ancora validissimi.
Una motocicletta "seria" per chi vuole andare in...moto, senza prestazioni paurose e tecnologia da MotoGP.
Senza contare poi che essendo questa monocilindrica raffreddata ad aria da circa 450cc. così semplice e nitida, si presterebbe alle più diverse varianti e personalizzazioni.
Quindi "filosoficamente" una vera e propria SEXTA serie, che riprenda il discorso interrotto più di mezzo secolo fa.

OBIBOI.

No comments: